endenlit
t. (0039) 346 3254167 o (0041) (0)79 2457505 | email: info@meravigliosaumbria.com | scrivici in whatsapp
endenlit
t. (0039) 346 3254167 o (0041) (0)79 2457505 | email: info@meravigliosaumbria.com | scrivici in whatsapp

Umbria Escape

Un viaggio in bicicletta di 5 giorni
Assisi- Spello-Foligno-Spoleto-Montefalco-Bevagna-Torgiano

Pedalare nella Valle Umbra

Questo tour in bicicletta vi conduce lungo strade di campagna fra campi colorati e assolati: a fare da sfondo splendide colline con oliveti color argento e fertili vigneti. La vostra scoperta della Valle Umbra inizia da Assisi, un piccolo gioiello che attrae ogni anno milioni di visitatori. Visiterete anche Spello, Foligno, Spoleto, Montefalco e Bevagna, centri meno conosciuti ma altrettanto interessanti, che offrono una perfetta combinazione di arte, storia, buon cibo, vino e natura.

Torri di Assisi

Spello e Assisi sono entrambi cittadine costruite su uno sperone del Monte Subasio.
Queste splendide città, ancora intatte e circondate da mura medievali, sono caratterizzate da una miriade di vicoletti e piazzette che spesso, inaspettatamente, offrono viste spettacolari sulla verde pianura circostante. Continuate a pedalare attraverso la vallata e raggiungete Spoleto, l’antica capitale dei duchi longobardi. E’ una città molto accogliente e ospitale: camminando in salita per le ripide stradine, quasi all’improvviso, avrete una vista sorprendente della cattedrale di Santa Maria Assunta del 12-13esimo secolo, che ospita incredibili affreschi del Pinturicchio e di Filippo Lippi.
La prima tappa del giorno seguente prevede un tour del vino a Montefalco.  Montefalco sorge su una collina ricoperta da vigneti e da oliveti di colore verde argento. Montefalco è stato uno dei pochi centri ad aver praticato la coltivazione della vite anche nel centro urbano. La città ha un impianto medievale, circondato da mura e torri medievali. Non lasciate Montefalco senza aver degustato alcuni dei suoi eccellenti vini.

Vista da Spello

Una rilassante pedalata in discesa vi condurrà a Bevagna, nella lista dei borghi più belli d’Italia. Arrivate a piazza Silvestri, dominata dal Palazzo dei Consoli in stile gotico e dalle due chiese romaniche di San Silvestro e San Michele Arcangelo. Interessanti da vedere gli splendidi mosaici con soggetti mitologici e marini come delfini e polipi delle antiche terme romane.
L’ultimo giorno potrete decidere di visitare Torgiano con il suo affascinante museo del vino oppure di andare direttamente ad Assisi, per trascorrere un po’ più di tempo in questa splendida città.

Umbria short break

LIVELLO: 2/3

Si pedala attraversando un paesaggio leggermente collinare. Le ripide salite sono generalmente brevi mentre le salite più lunghe non saranno mai troppo ripide. Il tour non è adatto a bambini sotto ai 12 anni. E’ necessaria un po’ di esperienza di viaggi in bicicletta.

Le distanze giornaliere vanno dai 35 ai 53 km.  Km complessivi: min. 123 km e max. 145 km

 Difficulty level 2 Difficulty level 3 


PARTENZE:

Tour individuale: tutti i giorni, tutto l’anno. Miglior periodo aprile-giugno e fine settembre-ottobre.

Tour guidato: su richiesta.


PARTECIPANTI:
Minimo una persona.


INIZIO/FINE: Assisi / Assisi


CODICE: C 008 UMB

Prezzi

Da € 362,00

Programma giornaliero del viaggio

5-giorni/ 4-notti

Giorno 1 | Arrivo individuale ad Assisi

Assisi è patrimonio mondiale Unesco. Si affaccia sulla Valle Umbra ed è un luogo speciale, mistico, dove storia, tradizioni ed arte si mescolano armoniosamente. Una bella passeggiata nel bellissimo centro storico è un buon modo per iniziare la vostra vacanza. Concedetevi del tempo per immergervi nell’atmosfera della città. Fermatevi in una delle accoglienti piazzette, dove i numerosi bar vi invitano a sedervi e a gustare un gelato, un cappuccino o un buon bicchiere di vino locale. C’è molto da vedere: le Basiliche di San Francesco e Santa Chiara, la Rocca Maggiore, i musei e il Foro Romano. Pernottamento in hotel **** o *** stelle.

Giorno 2 | Assisi – Spoleto (51 km o 53 km)

Pedalando lungo la strada panoramica conosciuta come ‘Via degli Olivi’ raggiungete Spello, un’affascinante cittadina situata alle pendici meridionali del Monte Subasio. In termini urbani, architettonici e artistici, Spello è una città estremamente interessante, con molte testimonianze che ricordano le sue origini romane. Spello è anche conosciuta come città dei fiori, per i suoi vicoletti colorati, sapientemente decorati con piante balconi fioriti. La città è molto famosa per la sua Infiorata, che si svolge ogni anno in occasione del Corpus Domini. Da Spello scendete nella valle e proseguite per Foligno, che vanta numerosi monumenti ed opere d’arte interessanti, ma anche ottimi ristoranti e piacevoli vie dello shopping. Percorrendo tranquille stradine di campagna e la pista ciclabile Assisi Spoleto, giungete infine a Spoleto, una graziosa città costruita su una collina, ricca di bellissimi monumenti medievali, rinascimentali e di interessanti musei. La città è circondata da verdi campagne, pianure e dolci colline. Il vostro hotel *** o **** stelle è situato nel centro storico di Spoleto.

Distanza; 51 km (Hotel Viole) oppure 53 km (Hotel Assisi)
Dislivello: +326m -338m

Giorno 3 |Spoleto - Bevagna (35 km o 37 km o 39 km)

L’itinerario di oggi prevede diverse alternative: una più facile, lungo la pista ciclabile senza salite e discese che conduce direttamente a Bevagna. Oppure una più difficile caratterizzata da un paesaggio collinare, che prevede un percorso circondato da oliveti. Già da lontano, potrete scorgere Montefalco su una collina. Giunti ai suoi piedi, sceglierete se continuare nella valle e andare direttamente a Bevagna oppure visitare prima Montefalco (470m s.l.m.)…; tuttavia, per raggiungerle Montefalco, dovrete prima affrontare una ripida salita. La città è anche conosciuta come “ringhiera dell’Umbria”, per il meraviglioso panorama sulla valle Umbra.
Artisti come Benozzo Gozzoli e il Perugino hanno lasciato la loro impronta nella chiesa di San Francesco, oggi un museo: qui si possono ancora ammirare i loro affreschi risalenti al 15° e 16° secolo. Montefalco è molto conosciuta per i suoi vini eccellenti, il Rosso di Montefalco d.o.c. e il Sagrantino d.o.c.g, prodotti sulle colline che circondano la città; ovviamente è quasi impossibile lasciare la città senza averli assaggiati in una delle numerose enoteche o cantine della zona.
Da Montefalco vi attende una piacevole discesa fino a Bevagna, dove la piazza medievale con le due bellissime chiese romaniche costituisce un vero punto di incontro per gli abitanti, gentili e ospitali. Il vostro pernottamento è in centro o proprio fuori dal centro in un hotel ***.

Itinerario facile lungo la pista ciclabile
Distanza: 35 km
Dislivello: +42m -206m

Itinerario passando Montefalco
Distanza: km 37
Dislivello: + 395m -517m

Itinerario NON passando Montefalco
Distanza: km 39
Dislivello: + 292m -456m

Giorno 4 | Bevagna-Assisi (37 km o 51 km passando Torgiano)

Oggi una bella pedalata attraverso la verde vallata. Potrete scegliere di visitare Torgiano che, in epoca medievale, era un villaggio fortificato. La cittadina è situata proprio alla confluenza dei fiumi Chiascio e Tevere, in una zona molto fertile. Vale senz’altro la pena di fermarsi a Torgiano che, come Montefalco, è famosa per i suoi eccellenti vini rossi e bianchi. Potrete anche visitare il museo del vino con annessa l’osteria della famiglia Lungarotti, dove avrete la possibilità di degustare alcuni vini prodotti in queste zone. Dopo Torgiano attraverserete la valle, pedalando lungo tranquille stradine di campagna. Il primo scorcio di Assisi, arroccata su uno sperone del Monte Subasio, è semplicemente straordinario. Prima di raggiungere Assisi, potrete fermarvi a visitare la Basilica di Santa Maria degli Angeli. Sotto la sua imponente cupola è custodita l’umile cappellina della Porziuncola, dove San Francesco era solito pregare. Per raggiungere il centro storico di Assisi dovrete affrontare una breve ma ripida salita: in ogni caso, una volta raggiunto il centro, i vostri sforzi saranno ampiamente ripagati da tanta bellezza!
Dopo la vostra visita di Assisi, tornate all’hotel dove avete iniziato il tour.

Distanza: 37 km (non passando Torgiano) – 51 km (passando Torgiano)
Dislivello: + 463m -264m

Giorno 5 | Fine del tour dopo colazione

Il tour attraverso la Valle Umbra finisce dopo colazione